Val Degano Turismo e Servizi Scarl
Prenota On-Line
Cerca

Ovaro

Ovaro e le sue tredici borgate. Una soleggiata valle racchiusa in una corona naturale di montagne, boschi e prati. I suoi paesini, gemme incastonate sui pendii dei monti, conservano l’aspetto di un tempo e regalano un’atmosfera di fascino e autenticità .

Il “Balcone della Val Degano” è un pezzetto di Carnia e vanta spettacolari paesaggi così come preziosi luoghi culturali. Un incanto per gli occhi sono il Palazzo ottocentesco Micoli –Toscano, meglio conosciuto come “Il Palazzo delle 100 finestre” dal caratteristico tetto in tegole verdi, costruzioni caratteristiche come la Casa De Corte con i suoi eleganti portali, l’antica Pieve di Santa Maria di Gorto ed il suo piccolo museo, la basilica paleocristiana di San Martino e gli scavi archeologici. Luoghi del cuore, collegati da sentieri, “i trois”, che serpeggiano in mezzo a boschi colorati e che uniscono le numerose chiesette votive dislocate lungo la vallata, i cui affreschi, sculture e pale d’altare, rappresentano un inestimabile valore storico a artistico.

E ancora... partire dalla mostra “Planelas e Scugjelas”, testimonianza unica del lavoro nelle fornaci in Alta Carnia per poi visitare il Museo del legno e della Segheria Veneziana, retaggio di un’epoca, quella della Serenissima, per il quale il legname era una risorsa insostituibile. Passare dal bianco della farina dell’antico Mulino di Baûs, ancora funzionante, alla polvere nera del carbone estratto da minatori provenienti da ogni dove che lavoravano nella miniera Creta d’Oro a Cludinico: esperienze che portano magicamente il visitatore indietro nel tempo.

Ovaro è anche luogo ideale per fare delle bellissime passeggiate in estate, perfetta base di partenza per escursioni in alta montagna o per fare visita ai malgari che con i loro ottimi prodotti hanno creato un circuito gastronomico di assoluta eccellenza.  Dopo aver raggiunto le cime del Monte Arvenis e del Col Gentile, dopo aver salito i rapidi pendii del Kaiser Zoncolan, la celeberrima salita più dura d’Italia nonché paradiso di ciclisti e sciatori, gli ospiti di “Davâr” potranno godersi la poesia dei suoi colori in ogni stagione, assaporare i ritmi lenti, il senso di libertà e di armonia con la natura, ancora incontaminata. A valle li aspetteranno una cucina semplice ma gustosa, sapienti mani che sanno ancora creare, tradizioni vive, sagre ed allegria.

Siate i benvenuti!

Per maggiori informazioni sulle attività proposte, sugli innumerevoli itinerari che Ovaro e dintorni offre nonché sugli eventi in programma, contattate pure l’Albergo Diffuso Zoncolan (0433.678028info@albergodiffusozoncolan.it) o l’Ufficio Turistico di Ovaro (0433. 677782).