ALBERGO DIFFUSO / Ovaro

Percorrere la Val Degano (detta anche “Canale di Gorto”), passaggio naturale fra il Friuli e il Comelico, è un po’ come fare un viaggio a ritroso nel tempo immergendosi nel verde unico di una natura selvaggia, ma allo stesso tempo accogliente e scoprendo le molte tracce di un passato lontano, ma ancora presente.

 

Ovaro, centro principale della valle, sorge in una soleggiata conca fra i gruppi montuosi del Col Gentile (2.076 m) a ovest e dell'Arvenis (1.968 m) a est, mentre lontano a nord domina la valle il monte Volaia (2550 m). Il paese deve il suo nome alla vegetazione lussureggiante in cui è immerso e in particolare all’opulus, un acero molto diffuso nei dintorni.

 

La sua posizione strategica sulla via verso il Comelico ne aveva fatto anticamente un centro commerciale di una certa importanza, testimoniata ancor oggi dai palazzotti signorili con eleganti portali in pietra e dalla ricchezza del patrimonio storico artistico sia nel capoluogo che nelle sue 13 borgate. Retaggio di questo passato di scambi, si svolge ogni anno l’11 novembre il Mercato di San Martino, un tempo riservato alla compravendita degli animali. 
Non mancano le industrie, come la fabbrica di carta riciclata (Cartiera Reno de’ Medici), un piccolo stabilimento per la lavorazione meccanica del ferro, due segherie, una cava di gesso e un mulino per cereali.
 

Ovaro è significativo per le sue chiesette che svelano inestimabili tesori realizzati dai prestigiosi artisti delle scuole carnica e friulana, architetture rurali sobrie ricche di significato, viottoli e sentieri che ripercorrono a ritroso il tempo alla scoperta dei vecchi tracciati ferroviari e della miniera di carbone e percorsi naturalistici più o meno impegnativi.

 

  • STORIA DI OVARO E LUOGHI DI INTERESSE

  1. CASA DE CORTE a Ovasta 
  2. PALAZZO MICOLI-TOSCANO a Mione 
  3. FORNACE DI CELLA a Cella 
ITINERARI
STORIA OVARO
PALAZZO MICOLI TOSCANO
LA FORNACE DI CELLA
LA STORIA DELLA MINIERA DI CLUDINICO
LA FILIERA DEL LEGNO NELLA STORIA DELLA CARNIA
CURIOSITA'
Panoramica  Ovaro  Pieve Santa Maria di Gorto Conca di Ovaro  Ovaro vista da Agrons Paesaggio  Ovaro visto da Cludinico  111222 Palazzo Micoli Toscano Ovaro  Mione vista da Clavais  Panoramica  Val_Degano_da_cuel_budin IMG_0024
MAGGIORI DETTAGLI
I campi con * sono obbligatori.
Ai sensi dell'art 13 D.lgs. 196/2003.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy